Hyundai lancia in Europa il servizio di ricarica Charge myHyundai

Notizia Hyundai Charge 730X550

Hyundai ha lanciato Charge myHyundai, un servizio integrato di ricarica pubblica dedicato alla regione europea.

Con Charche myHyundai i proprietari dei veicoli elettrici (BEV) e ibridi plug-in (PHEV) del brand potranno accedere al più grande network di ricarica in Europa, usando una soluzione semplificata di pagamento tramite un’unica tessera o app. Il servizio offre a tutti i clienti tariffe vantaggiose, studiate per adattarsi alle diverse preferenze di ricarica.

In collaborazione con Digital Charging Solutions (DCS), Charge myHyundai permette ai clienti Hyundai l’accesso a circa 160.000 punti di ricarica in tutta Europa, dotati di prese AC e DC.

Con l’iscrizione a Charge myHyundai, gli utenti potranno accedere ai punti di ricarica di tutti i principali operatori attraverso una sola piattaforma, semplificando così l’esperienza di ricarica. Grazie a eRoaming, i clienti potranno ricaricare i loro veicoli in tutta Europa senza dover stipulare contratti supplementari con altri fornitori, dal momento che i pagamenti vengono disposti con singola fattura a cadenza mensile.

Perché Hyundai sta lanciando un servizio europeo di ricarica?

Grazie ai continui progressi nella tecnologia delle batterie, la distanza che un veicolo elettrico BEV può percorrere con una sola ricarica sta costantemente migliorando. Hyundai Kona Electric con batteria da 64 kWh, ad esempio, ha un’autonomia che arriva fino a 484 km con un solo rifornimento, rendendola una scelta versatile non solo per la mobilità in città e per gli spostamenti quotidiani, ma anche per viaggi più lunghi.

Nei prossimi anni, sempre più automobilisti sostituiranno i propri veicoli a combustione interna con auto elettriche, e secondo uno studio di McKinsey dell’agosto 2018 la domanda per stazioni pubbliche di ricarica è destinata a crescere del 35 percento nei prossimi 10 anni.

Come funziona: Charge myHyundai – un account per tutta l’Europa?

Tramite Charge myHyundai, Hyundai offre ai propri clienti di veicoli BEV e PHEV un servizio di ricarica completo con eRoaming in tutta Europa, che permette di usare diverse stazioni di ricarica senza dover stipulare contratti supplementari con altri fornitori. Questo permette ai clienti Hyundai un’esperienza di guida sempre più pratica e rilassante, anche nelle tratte più lunghe o nei viaggi all’estero.

Il nuovo servizio di ricarica include un sito web che raggruppa tutte le informazioni rilevanti, tra cui dettagli su prodotti, tariffe, mappa del network di ricarica e impostazioni dell’account. Il servizio Charge myHyundai può essere utilizzato anche tramite l’app per iOS e Android, che consente il calcolo intelligente dei percorsi, così da permettere agli utenti di trovare facilmente le stazioni di ricarica lungo la strada o nel punto di destinazione. I clienti possono trovare comodamente le stazioni di ricarica anche attraverso il sistema di infotainment della vettura.

I clienti di Charge myHyundai possono accedere al network DCS tramite una sola tessera con identificazione RFID (radio-frequency identification) o dall’app, e possono accedere alle informazioni relative ai punti di ricarica in tempo reale, con la massima trasparenza sulle tariffe. Invece di pagare singolarmente ogni ricarica, agli utenti verranno addebitati i costi di utilizzo del network attraverso una sola fattura mensile.

Charge myHyundai offrirà agli utenti diverse tariffe capaci di adattarsi alle varie esigenze personali di guida. In questo modo, coloro che percorrono pochi chilometri potranno decidere di pagare le singole ricariche piuttosto che un abbonamento mensile, mentre chi ricarica più frequentemente potrà usufruire di una soluzione mista tra costo per rifornimento e abbonamento a tariffa fissa. Tutti i prezzi sono studiati per rendere la ricarica più comoda, efficiente e semplice, con pagamenti facili e un’unica fatturazione mensile.

Richiesta Informazioni