Nuovo Bando 2021 della Regione Veneto per la rottamazione auto con sostituzione di veicoli a basso impatto ambientale

Ecobosnus Veneto 730X550

La Regione Veneto ha approvato un nuovo bando rivolto ai privati cittadini, residenti in Veneto, per la concessione di un contributo da 3.500 a 8.000 Euro, cumulabile con gli Ecoincentivi auto statali, a fronte della rottamazione di autoveicoli a maggior impatto ambientale e contestuale acquisto di automezzi a basso impatto ambientale. Si tratta del “Bando 2021 per la concessione di contributi per la rottamazione di autoveicoli di categoria M1 con contestuale acquisto di mezzi a basso impatto ambientale di nuova immatricolazione rivolto a soggetti privati residenti in Veneto”.

Il bando si articola in due fasi:
La prima fase costituita dalla presentazione della MANIFESTAZIONE D’INTERESSE da parte dei privati cittadini prevede che i soggetti che intendono partecipare all’iniziativa dovranno presentare la manifestazione d’interesse esclusivamente con procedura informatica tramite il sito internet  https://cdnbandi.regione.veneto.it/bandoauto-2021/
che sarà attivo a partire dalla pubblicazione del bando e fino alle ore 12:00 del 15/06/2021.
Successivamente verrà pubblicato sul BURV e nella medesima pagina web la graduatoria dei soggetti ammessi a presentare la richiesta di contributo.
La seconda fase è costituita dalla presentazione della propria RICHIESTA DI CONTRIBUTO: i soggetti che risultano inseriti nella graduatoria degli ammessi dovranno presentare la richiesta di contributo esclusivamente con procedura informatica tramite il sito internet 
https://cdnbandi.regione.veneto.it/bandoauto-2021/
che sarà attivo a partire dalle ore 10:00 del 15/07/2021 fino alle ore 12:00 del 30/09/2021 riportando il codice univoco della manifestazione d’interesse presente in graduatoria.
La compilazione e la presentazione di tutti i documenti di ciascuna fase dovranno e potranno essere curate esclusivamente dal cittadino interessato.
Per tutte le informazioni e le procedure operative potete consultare le seguenti pagine ufficiali della Regione:

 

Richiesta Informazioni